martedì 31 agosto 2010

Resto Mancia n1


Le giovani kine colpiscono ancora!
Finalmente terminata la loro prima esperienza redazionale con Resto Mancia n°1.
È la prassi, oramai, ogni qualvolta si forma un gruppetto di nuovi e giovani autori. Dopo la teoria si scende subito in campo per la pratica e quale modo migliore di lavorare direttamente su una rivista?
Resto Mancia è un supplemento di Macchie d'Inchiostro. Venne creato sette anni fa e permise a due giovanissimi (Andrea e Jean, autori tra l'altro, di Radio Punx) di muovere i primi passi per diventare, oggi, due elementi importanti dell'associazione.
Ora è la volta di Davide, Sofia e Claudio a varcare la linea di fondo e questo, vi assicuro, è un grande risultato. Due anni fa si costituì un gruppo di sei persone e oggi arrivano in tre. Poteva andare molto peggio. È per questo che a loro vanno i miei personalissimi ed entusiastici complimenti, per aver dimostrato grande passione e tenacia, oltre che aver fatto un buon lavoro. Certo, c'è da migliorare, ma loro lo sanno e per questo motivo tra non molto cominceranno a lavorare al prossimo numero, affiancati da altri nuovi autori ai quali potranno da subito trasmettere le proprie esperienze diventando in un attimo veterani in un gruppo di neofiti.

Quella che vedete in alto è la copertina RM1. Sono state stampate un centinaio di copie, e a breve potrete scaricarne il pdf leggibile.

Nessun commento: